header Image
 
 
 
 
2017-2017 events and dates TBA
 
 

Andrea Giuntini

Actor / Attore

 

After training in the school of dramatic arts of Italian artists V. Gassman, O. Costa, E. De Filippo, Mr. Giuntini is dedicated with the same energy and commitment to work as an actor and theatrical animation in schools and in psychiatric settings where theatrical arts are used in therapeutic settings.

In the 1980s, Mr. Giuntini worked in companies in Empoli and Florence, staging classic and contemporary texts.

His work explores the issue of creating poetic diction performances and concerts on the works of Majakovsij, Lorca, Yesenin and other authors.

He is also engaged as an operator within the Judicial Psychiatric Hospital of Montelupo f.no in a pilot project that includes the involvement of patients in theatrical activities. In the same field, he works at the Day Center Hospital "Lotti" of Pontedera. Andrea lends his work as an expert in setting up workshops in various schools of all levels, participating in exchange programs with French and Spanish institutions promoted by the European Community.

Mr. Giuntini was chosen as the IRRE player in the regional project "Growing up with books." He took part as an actor in radio, channel 3 of RAI, "The Decameron" and "Cursed Tuscans."

As a film actor, he has been involved in several short films and the films "The Night of San Lorenzo" by the Taviani brothers and "Empoli 1921" by E. Marzocchini.

He has been instrumental in the arrangment of "Spettacoli", street theater on the occasion of festivals "Mercantia" of Certaldo and "The Moon Is Blue" in San Miniato. Among the most significant events include: "The investigation" by P. Weiss, directed by V. Puecher, "The Power and the Glory", by G. Greene, directed by G. Sbragia, "The Procession" by R. Cavosi, directed by A. Mancini, "icon" of AMPiancastelli, directed by A. Mancini, "The Ivory Tower" by R. Harwood, directed by A. Menichetti, "Escape" by Gao Xingjian, director P. Goudard, "Metaphor Freedom" by D. Carlesi, directed by A. Bartalini, "A name in the wind" by P. Ciampi, directed by A. Di Maggio.

On July 25, 2010, Mr. Giuntini was invited to perform in the "Teatro del Silenzio, 2010", with Andrea Bocelli, opening the special event with a memorable reading of a poem by Dino Carlesi.

 

Dopo essersi formato alle Scuole teatrali di V.Gassman, O. Costa, E. De Filippo si dedica con la stessa energia ed impegno al lavoro di attore e animatore teatrale nelle scuole e in ambienti psichiatrici.

Come attore lavora negli anni '80 in compagnie empolesi e fiorentine, mettendo in scena testi classici e contemporanei.

Approfondisce l'aspetto della dizione poetica realizzando spettacoli/concerto sulle opere di Majakovsij, Lorca, Esenin e altri autori.</p>

Contemporaneamente è impegnato come operatore all'interno dell'Ospedale Psichiatrico Giudiziario di Montelupo f.no in un progetto pilota che prevede il coinvolgimento dei degenti in attività teatrali.

Nello stesso ambito lavora presso il Centro diurno dell'Ospedale &quot;Lotti&quot; di Pontedera. Presta la sua opera come esperto allestendo laboratori in varie scuole di ogni ordine e grado, partecipando a progetti di scambio con istituti francesi e spagnoli promossi dalla Comunità Europea.</p>

Scelto come lettore dall'IRRE nell'ambito del progetto regionale &quot;Crescere con i libri&quot;.</p>

Prende parte come attore ai programmi radiofonici del 3° canale della RAI, &quot;Il Decamerone&quot; e &quot;Maledetti toscani&quot;.

Come attore cinematografico partecipa a numerosi cortometraggi e ai film &quot;La notte di S.Lorenzo&quot;dei Fratelli Taviani ed&quot;Empoli 1921&quot; di E.Marzocchini.</p>

Allestisce spettacoli di teatro di strada in occasione dei festivals &quot;Mercantia&quot; di Certaldo e &quot;La luna è azzurra&quot; di San Miniato.</p>

Tra gli spettacoli di maggior rilievo segnaliamo:&quot;L'istruttoria&quot; di P.Weiss, regia di V.Puecher, &quot;Il potere e la gloria&quot;, di G.Greene, regia di G.Sbragia, &quot;La processione&quot; di R.Cavosi, regia di A.Mancini, &quot;L'icona&quot; di A.M.Piancastelli, regia di A.Mancini,&quot;La torre d'avorio&quot; di R.Harwood, regia di R.Menichetti, &quot;La fuga&quot; di Gao Xingjian, regia di P.Goudard, &quot;Metafora sulla libertà&quot; di D.Carlesi, regia di A.Bartalini, &quot;Un nome nel vento&quot; di P.Ciampi, regia di A.Di Maggio, ed il Teatro del Silenzio di 2010, 25.luglio, con Andrea Bocelli.